CHIUSURA ANTICIPATA DELLA CACCIA

2018-2019

___________________________________

 

 

La Regione Toscana comunica, che ai sensi dell’Ordinanza del Consiglio di Stato n. 06157/2018 REG. PROV. CAU. pubblicata in data 17 dicembre 2018, accogliendo parzialmente il ricorso numero di registro generale 9387 del 2018, proposto da Ente Nazionale Protezione Animali E.N.P.A Onlus, Lav Lega Antivivisezione Onlus Ente Morale, Associazione Italiana World Wide Fund For Nature (WWF) Onlus Ong, Lipu Birdlife Italia Onlus, Lega per l'Abolizione della Caccia L.A.C., concernente il Calendario Venatorio Regionale 2018-2019, è disposta la chiusura anticipata della caccia, su tutto il territorio regionale, alle seguenti specie:

 

Merlo: chiusura della caccia dal 18 dicembre 2018

 

Cornacchia grigia, Ghiandaia, Gazza: chiusura della caccia dal 17 gennaio 2019 (16 gennaio ultimo giorno di caccia)

 

Alzavola, Marzaiola e Germano Reale: chiusura della caccia dal 17 gennaio 2019 (16 gennaio ultimo giorno di caccia)

 

Colombaccio: chiusura della caccia dal 17 gennaio 2019 (16 gennaio ultimo giorno di caccia)

 

Beccaccia: chiusura della caccia dall’11 gennaio 2019 (10 gennaio ultimo giorno di caccia)

 

Si prega di dare massima diffusione al presente comunicato.



L'Italcaccia Toscana, esprimendo tutto il proprio disappunto per questa decisione del Consiglio di Stato, che vanifica tutti i presupposti di uno Stato di Diritto, oltre a invitare tutti i cacciatori al rispetto delle norme, ricorda la propria disponibilità a fornire informazioni e ricevere richieste e/o segnalazioni attraverso il cellulare al n. 3477651831.

____________________________________

 

L'Italcaccia - Italpesca Toscana non si assume nessuna responsabilità per errori o omissioni.

Per una più precisa informazione si prega di consultare le norme ufficiali regionali.

 

E a Voi tutti un sincero in bocca al lupo

 

_____________________________________________________

 

 

 

Pagina agg. il 18/12/2018 16.26



hanno visitato questa pagina